NOTIZIE

Tredici miliardi in dieci anni. Ecco come sarà Milano nel 2030

12 NOVEMBRE 2019

Nell’Italia stagnante a crescita zero, l’unico a correre è il capoluogo lombardo che attrae sempre più investimenti dall’estero. Dalla zona post Expo all’ex area Falck di Sesto San Giovanni, da Santa Giulia a Porta Romana si costruisce la metropoli del futuro.

LEGGI DI PIÙ
  • Hines: «Tre miliardi su Milano, il futuro è degli affitti a prezzi bassi»

    Ambizioni alte. «Hines sarà la locomotiva del futuro sviluppo immobiliare di Milano», dice Abbadessa.

  • Case nuove (e non ancora costruite), Milano verso il tutto esaurito: 12 mila già vendute

    A Milano sono attivi cantieri residenziali che offrono circa 16.600 abitazioni. Dodicimila di queste, però, a fine marzo risultavano già vendute, le rimanenti 4.600 rappresentano poco più di un quarto dell’offerta totale di case in città e se continuerà il trend dello scorso anno andranno presto a esaurimento. I dati sono tratti da un’interessante analisi dell’Ufficio studi di AbitareCo. sull’offerta di nuovo a Milano, che censisce i cantieri attivi in tutta la città, indicando per ognuno i prezzi di listino e la disponibilità residua di alloggi.

  • Mercato immobiliare: la rivincita del mattone

    Il mattone recupera i livelli di otto anni fa. Una rivincita. Per farci un’idea, come nostro solito basata sulle evidenze numeriche, noi di Infodata abbiamo dato uno sguardo ai numeri pubblicati dall’Istat con riferimento al periodo 2010-2018.

  • Monolocali, ecco i più cari al mondo. Milano scala posizioni ed è 11esima

    La pezzatura classica tra 24 e 36 metri quadri può rendere il 7% annuo a chi investe. Ma arriva a costare fino a 51mila euro al metro a Montecarlo. Roma è al 72esimo posto con 7.467 euro al metro per i monolocali "in centro", ormai distanziata dai 9.821 euro milanesi.

  • Milano migliore città al mondo per design e architettura secondo il Wallpaper award 2019

    Milano è la città dell’anno per quanto riguarda il design, l’architettura e l’arte. Il capoluogo lombardo si è aggiudicato il Wallpaper design award, premio istituito dalla prestigiosa rivista britannica di settore per individuare il meglio realizzato in questi campi a livello internazionale nei dodici mesi precedenti. Milano si piazza al primo posto di una classifica parecchio competitiva, scavalcando la canadese Vancouver, la cinese Shanghai, la finlandese Helsinki e Sharjah, città degli Emirati arabi uniti.

COPYRIGHT OREM 2019 | MILANO, ITALIA